Purablog

Maturità con stile

Ritratti di donne famose che hanno scelto di allearsi con gli anni che passano e tramutarli in stile e fascino.

L’incedere dell’età spaventa molto le donne. Molte corrono dal chirurgo, convinte che possa restituire qualcosa d’inafferrabile come la giovinezza. Altre s’incupiscono e vivono con triste rassegnazione questo periodo della vita. C’è chi, invece, si allea con gli anni e li trasforma in stile e fascino. Oggi tratteggiamo i ritratti di alcune donne che hanno compiuto proprio questa scelta, accogliendo e godendo con gioia dei frutti della maturità.

Alice Munro è una scrittrice riconosciuta a livello internazionale, vincitrice del premio Nobel per la letteratura nel 2013. D’origine canadese è definita la maestra del racconto introspettivo. Ha un volto luminoso e curato. Non tinge i capelli, ma li definisce con una piega mossa e leggera. Spesso indossa una fascetta che le conferisce un tocco originale e distinto. A ottantadue anni è una donna di gran classe.

Jacqueline Bisset ha recentemente vinto il Golden Globe come miglior attrice non protagonista in una serie drammatica. Simbolo di femminilità, portatrice di una bellezza raffinata e ricercata. Ha i capelli lunghi, morbidi, non acconciati. Gli occhi verdi e magnetici sono il suo punto di forza. Quando esordì con Polansky nel 1967 era di una bellezza sfolgorante, ma anche ora, ammaliatrice e interprete cinematografica di altissimo livello, rappresenta un’icona di stile.

Isabella Rossellini è stata, forse, una delle donne più belle e affascinanti del novecento. Anche negli anni duemila, però, continua a catturare gli sguardi e a suscitare ammirazione e stima. Grazie ai lineamenti, quasi regali, il suo volto non passa mai inosservato. Predilige tagli corti e tonalità scure per evidenziare lo sguardo. Il suo abbigliamento androgino è imitatissimo. Figlia di Ingrid Bergman e Roberto Rossellini, nata e cresciuta respirando l’arte cinematografica, è una figura femminile a cui ispirarsi.

Helen Mirren è un’attrice teatrale e cinematografica di grande bravura e spessore. Oggi quasi settantenne esibisce con orgoglio i segni del tempo. Considerata ancora una donna estremamente sensuale, ogni tanto si lascia andare a qualche nota più eccentrica colorando i capelli di colori particolari.